lapam

Premio Giovani tra Innovazione e Futuro

  • 27 giugno 2017
  • Reggio Emilia
  • Centro Internazionale Loris Malaguzzi, in viale Ramazzini

Al primo posto Stirapp del modenese Pierantonio Guiglia, start up che presenta una applicazione per far stirare i propri capi in 24 ore e che si svilupperà coinvolgendo lavanderie artigiane. Sul secondo gradino del podio 3D Line del reggiano Simone Gaddi, che propone una innovativa stampante 3D per il comparto odontotecnico insieme ad una stampante in kit di montaggio con un raffreddamento a liquido che consente di migliorane le prestazioni e la precisione. Terzo posto per un altro reggiano, Lorenzo Sassi di Eatbit che con Emilia Box presenta una confezione regalo che contiene prodotti tipici, una scatola già pronta per l’export. Alla manifestazione ha partecipato il presidente Damiano Pietri.

programma

foto 1 foto 2foto 3

Confartigianato Imprese utilizza i Cookie per poterti offrire la migliore esperienza possibile su questo sito web. L’utente del sito acconsente al posizionamento di cookies funzionali e analitici. I Cookie utilizzano diversi metodi per postare dati su o per leggere dati dai dispositivi dei visitatori, ad esempio dal tuo computer fisso, computer portatile, tablet o smartphone. Cliccando sul bottone “ho capito” qui accanto acconsenti al posizionamento di Cookie per fini funzionali e analitici. Senza il tuo consenso nessun Cookie verrà attivato, ma la tua navigazione su questo sito sarà limitata. Cliccando sul bottone “più info” potrai leggere l’Informativa estesa sui Cookie di Confartigianato Imprese. Più info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close